Gay al voto!

Coming soon

I miei video
Top posts
Sostengo
Tribute
domenica, maggio 07, 2006
Onorevole Luxuria ha facoltà di.... tacere!
Perchè tanta veemenza, da parte mia, contro la Luxuria?
Perchè anche con la sua "smentita" non è riuscita a giustificare il suo rifiuto al PdL Grillini ma anzi ha dimostrato quanta mala fede ci fosse dietro. A quanto sembra infatti pare che l'onorevole Guadagno abbia parlato a nome del PRC tutto senza esserne capogruppo e senza, a quanto pare, aver consultato i suoi colleghi. Dimostra quindi una sua presa di posizione individuale e fa trapelare quella rivalità tipica della politica e tipica dei gay.
Quando, ironicamente, in un post (a rileggere il titolo che gli ho dato mi sembra ancor più lungimirante del previsto!) precedente mi ero chiesto cosa avrebbe fatto in parlamento se già Grillini aveva (ri)presentato il PdL PaCS? Probabilmente nulla, se non rispondere alle raccapricciante proposta di istituire un bagno trans a Montecitorio o qualcosa che le trans aspettano da molto tempo, la piccola soluzione. E allora meglio rifiutarsi di firmare la proposta dell'amico Grillini così non gliela dà vinta!

Peccato che ha scelto la mossa più sbagliata adducendo motivazioni per altro tristi: "Abbiamo giurato fedelta' e lealta' alla coalizione".
Onorevole le devo ricordare che lei protestò, anche a Piazza Santi Apostoli, contro il programma dell'Unione?
Onorevole le devo ricordare che si è spesa tanto in campagna elettorale per dire che quelle 7 righe e 1/2 potevano, anzi dovevano, essere migliorate?
E come reagisce? Certo la proposta dell'onorevole Grillini non è delle migliori e lo abbiamo sempre detto ma invece che contribuire a migliorarla preferisce non firmare nemmeno?
Come crede di migliorarla? Ha nel suo cassetto pronta una proposta? Se dice di essere fedele al programma dell'Unione immagino che sarà poco più di una lista di diritti elementari, una lista della spesa insomma!
Questa era la ventata di novità che voleva portare in Parlamento? Ha più volte precisato che non rappresenterà SOLO i glbt, ma credo che non voglia rappresentare NEMMENO loro!

Fireman mi fa notare che, probabilmente, nemmeno Titti de Simone firmerà. Anzi tolgo il probabilmente, visto che è mentore di Luxuria quindi se non la firma la Wladimir figuriamoci la Titti. Beh voglio vedere con quale giustificazione. Nella scorsa legislatura presentò un progetto per il matrimonio vero e proprio che poi ritirò aggregandosi al gruppo PaCS. A quel tempo non parlò di "temporalità" e di "muro contro muro", se lo facesse ora sarebbe veramente raccapricciante.

Lo si immaginava e piano piano ne abbiamo le conferme: Rifondazione puntava alle poltrone e visto che le sta ottenendo sta facendo di tutto affinchè durino a lungo sostenendo in tutto e per tutto il non ancora nato governo Prodi.Mi sto abbassando al livello delle becere critiche che i rifondaroli fecero contro la Rosa nel Pugno, ma quando ce vò ce vò!

Qualcuno, non si pente di aver votato Rifondazione ma il suo affondo alla luxuria lo fa. Io sono contento di non aver votato Rifondazione ed ora posso dire di averci visto giusto.

Quello stesso qualcuno, non si dimentica dell'affondo fuoriluogo alla Rosa nel Pugno, ma questa è un'altra storia e ci sarà modo di scrivere una lettera aperta.
posted by Andreas Martini @ 11:38 PM  
3 Comments:
  • At 10:32 AM, Anonymous Anonimo said…

    Non ho parole.. la Wladimira ha pisciato fuori.. non so in quale bagno del parlamento! Ma hai letto anke quella protesta su dove deve andare a pisciare .. ahahaha.. aiuto! W l'ITALIA! bacio, rick
    Se ti va scrivi:
    http://rikkmocinema.ilcannocchiale.it/

     
  • At 11:48 AM, Anonymous francesco italia said…

    Ciao, non capisco perché bisogna sempre cercare di farci la guerra tra di noi. Si può discutere di strumenti (matrimoni, pacs alla grillini, unioni civili ecc.) ma perché non cerchiamo di concentrarci sul fatto che, ciascuno di noi, con le proprie idee e visioni del mondo, sta lottando in una battaglia comune?? Sono già così poche le personalità politiche che si candidano a rappresentarci, perché non proviamo a discutere di strumenti e della attuazione di questi strumenti, invece di pensare alle poltrone altrui e alle ideologie partitiche?
    La nostra non può che essere una battaglia trasversale, deve esserlo se vogliamo che cambi qualcosa in questa società.

     
  • At 5:01 PM, Anonymous marco alias equalmarriage said…

    Andreas,
    condivido l'analisi che fai su Luxuria, ma ti vorrei fare una precisazione su Titti de Simone: non ha mai presentato una proposta di legge per permettere anche a gay e lesbiche di contrarre matrimonio, ha invece presentato una proposta di legge per delle unioni registrate alla scandinava (ma guarda, a sinistra si grida poi non si vede l'apartheid degli strumenti giuridici d'unione!). L'unica proposta di legge per il matrimonio l'hanno voluta e elaborata i radicali sottoforma di proposta di legge per iniziativa popolare; è stata depositata al parlamento con la firma di vari deputati non radicali (il partito radicale negli scorsi anni non aveva posti in parlamento) che non era necessario la condividessero in pieno. Non mi risulta che fra le firme di quegli onorevoli ci fosse la firma di Titti de Simone.

     
Posta un commento
<< Home
 
Chi sono

Name: Andreas Martini
Home: Roma, Italy
About Me: Andreas Martini è uno pseudonimo, ma non sono "una velata": sono visibile dappertutto, ma per scelte diverse, anche politiche, non lo sono su questo blog e nella rete. 26enne, 100% orgoglioso abruzzese, 100% innamorato di Roma, la città che dal 2000 mi ha adottato. Laureato in Scienze della Comunicazione, giornalista praticante. Il mio blog è il mio impegno nella lotta per i diritti civili glbt. C'è anche attivismo vero: sono iscritto all'associazione di ispirazione socialista Rosa Arcobaleno e alla Federazione dei Giovani Socialisti.
  • Profilo, email, contatto MSN
  • Chi sono (il mio primo post)
  • Perchè lo pseudonimo
  • Blogs
  • Alba Montori
  • Anellidifumo
  • Chiara Lalli
  • ConsorzioManzetti
  • Cristiana Alicata
  • Disorder
  • Famiglia Fantasma
  • Fate
  • Fine delle Danze
  • FireMan
  • GlitterLifeStyle
  • Lampi di pensiero
  • La Voce Libera
  • Leppie
  • NanoMondano
  • NeroInchiostro
  • Psikiatria80
  • QueerBlog
  • Rikkardino
  • Sky's Blog
  • SpiceBoy
  • Teo in America
  • Une belle histoire
  • VillageBlog
  • Previous Post
    Archives
    Copyright

    I contenuti inediti (articoli, foto, video, etc.) di questo blog, che siano opera del suo autore, sono pubblicati sotto una licenza Creative Commons. Se riprodotti altrove, la loro paternità va attribuita specificando il nome dell’autore e il titolo di questo blog, e inserendo un link all’originale o citandone l’indirizzo. I commenti e ogni altro contenuto inedito qui ospitato sono di proprietà dei rispettivi autori. I contenuti già editi altrove sono di proprietà dei detentori dei relativi diritti.

    Counters



    Locations of visitors to this page

    BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

    Template by

    Free Blogger Templates

    BLOGGER