Gay al voto!

Coming soon

I miei video
Top posts
Sostengo
Tribute
mercoledì, maggio 02, 2007
Vergogna
vergógna, vergògna

(omissis)

2 infamia, disonore: coprirsi di v., uscirne con v.; tornare a v., essere disonorevole in espressioni esclamative, per esprimere forte biasimo, indignazione: che v.!, rispondere in questo modo, v.!

(omissis)


Oggi la folla che ha partecipato ai funerali di Vanessa Russo, la ragazza incomprensibilmente uccise nella metro di Roma, all'arrivo del Presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, e di altri esponenti politici ed istituzionali, ha gridato: "Vergogna!".
Tra gli organi di stampa il Tg2 riportando la notizia ha parlato di "grida polemiche" ed una radio privata, RDS, ha parlato di "contestazioni".

Quando sui muri di varie chiese italiane sono comparse scritte tipo "Bagnasco vergogna", e prima della lettera con pallottola indirizzata al neopresidente della CEI, si parlò di "frasi intimidatorie". Già dopo i primi gesti vandalici, perché più di questo non sono, al Monsignore è stata assegnata una scorta che, ovviamente, dopo la lettera, questa si intimidatoria, è stata intensificata. Con immancabile cori di solidarietà.

Assegneranno una "protezione lieve", come quella inizialmente assegnata a Bagnasco, anche a Marrazzo, Gravaglia (vicesindaco di Roma) e Serra (prefetto della Capitale)? Chiaramente è una domanda retorica avendo questi, per il ruolo che ricoprono, già un servizio di sicurezza personale. Arriveranno anche a loro cori di solidarietà?

Domanda retorica ed incazzata: perchè questa disparità di trattamento delle notizie?
Non è questo il chiaro segnale della mistificazione e della strumentalizzazione messa in atto dalle gerarchie cattoliche?
Fate come loro, mandatevi da soli lettere intimidatorie ed imbrattate qualche muro otterrete solidarietà e scorta inutile, a spese dello stato!

*******
Il Vaticano non contento ora accusa di terrorismo tutti quelli che osano contestarlo pubblicamente. Dopo essersela presa con noi manifestanti di Piazza Farnese ora è il turno dei tantissimi ragazzi che hanno partecipato ieri al concertone in Piazza San Giovanni.
Il conduttore della prima parte della manifestazione ha "osato" pronunciare queste parole:
«Non sopporto che il Vaticano abbia rifiutato i funerali di Welby. Invece non è stato così per Pinochet, a Franco e per uno della banda della Magliana». «È giusto così», ha sottolineato Rivera , «assieme a Gesù Cristo non c'erano due malati di Sla, ma c'erano due ladroni».
Per me sante parole. E per la piazza pure, visti gli applausi ed i fischi al Vaticano.
Per l'Osservatore Romano il Rivera è un vile terrorista, il pubblico è una massa di capre "facilmente eccitabili".
E non si ferma qua, scrive anche: Ed usando argomenti risibili, manifestando la solita sconcertante ignoranza sui temi nei quali si pretende di intervenire pur facendo tutt'altro mestiere.
E loro, i Gerarchi Cattolici, di mestiere che fanno? Forse un mestiere che gli permette di intervenire inconfutabilmente, senza possibilità di critica o dissenso, su temi come l'eutanasia?
Che vergogna, la presunzione, la spocchia, il vittimismo, la mistificazione, la strumentalizzazione e ipocrisia di certi cattolici!

Etichette:

posted by Andreas Martini @ 3:02 PM  
2 Comments:
  • At 4:42 PM, Anonymous FireMan said…

    e quando il papa la domenica in san pietro le spara a destra e manca contro tutti i non ubbidienti? non parla anche egli ad una massa facilmente eccitabile?

    PAPA TERRORISTA!!!

     
  • At 6:23 AM, Blogger AnelliDiFumo said…

    Speriamo in una chiamata all'ordine per il papa. Dal cielo.

     
Posta un commento
<< Home
 
Chi sono

Name: Andreas Martini
Home: Roma, Italy
About Me: Andreas Martini è uno pseudonimo, ma non sono "una velata": sono visibile dappertutto, ma per scelte diverse, anche politiche, non lo sono su questo blog e nella rete. 26enne, 100% orgoglioso abruzzese, 100% innamorato di Roma, la città che dal 2000 mi ha adottato. Laureato in Scienze della Comunicazione, giornalista praticante. Il mio blog è il mio impegno nella lotta per i diritti civili glbt. C'è anche attivismo vero: sono iscritto all'associazione di ispirazione socialista Rosa Arcobaleno e alla Federazione dei Giovani Socialisti.
  • Profilo, email, contatto MSN
  • Chi sono (il mio primo post)
  • Perchè lo pseudonimo
  • Blogs
  • Alba Montori
  • Anellidifumo
  • Chiara Lalli
  • ConsorzioManzetti
  • Cristiana Alicata
  • Disorder
  • Famiglia Fantasma
  • Fate
  • Fine delle Danze
  • FireMan
  • GlitterLifeStyle
  • Lampi di pensiero
  • La Voce Libera
  • Leppie
  • NanoMondano
  • NeroInchiostro
  • Psikiatria80
  • QueerBlog
  • Rikkardino
  • Sky's Blog
  • SpiceBoy
  • Teo in America
  • Une belle histoire
  • VillageBlog
  • Previous Post
    Archives
    Copyright

    I contenuti inediti (articoli, foto, video, etc.) di questo blog, che siano opera del suo autore, sono pubblicati sotto una licenza Creative Commons. Se riprodotti altrove, la loro paternità va attribuita specificando il nome dell’autore e il titolo di questo blog, e inserendo un link all’originale o citandone l’indirizzo. I commenti e ogni altro contenuto inedito qui ospitato sono di proprietà dei rispettivi autori. I contenuti già editi altrove sono di proprietà dei detentori dei relativi diritti.

    Counters



    Locations of visitors to this page

    BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

    Template by

    Free Blogger Templates

    BLOGGER