Gay al voto!

Coming soon

I miei video
Top posts
Sostengo
Tribute
giovedì, febbraio 23, 2006
Verba volant, scripta manent


Il fatidico, per noi pacsisti, 24 febbraio è vicino. Domani, se non sbaglio al massimo dopodomani, le due coalizioni dovranno presentare il programma definitivo ed i singoli partiti dichiarare in quale coalizione si schiereranno. Tra qualche altro giorno invece, il 4 e 5 marzo, dovranno essere presentate le liste di candidati.
Il fatidico giorno è arrivato ma nulla è cambiato.
Gli appelli, le dichiarazioni, i dissensi, le modestissime mobilitazioni sono servite a poco. I leaders dei partiti pro PaCS, dopo le battute infelici e "rognose" all'uscita dalla sottoscrizione del programma, hanno incontrato alcuni rappresentanti del nostro movimento ed hanno ribadito il loro favore ai patti di solidarietà e considerano le 7 righe del librone giallo una base di partenza che potrebbe essere allaragata, come afferma Pecoraro Scanio. Bertinotti incontrando Arcigay ed Arcilebisca, insieme alle sue candidate, Luxuria e de Simone, afferma che chiederà ai suoi alleati che una legge sulle unioni sia approvata entro i primi 100 giorni.
Più o meno sulla stessalinea il segretario dei DS che punta a qualcosa che soddisfi di più i GLBT italiani.
Prodi dal canto suo, in un incontro-scontro con degli associati Arcigay, ribadisce che i diritti delle coppie di fatto sono presenti nel programma e che saranno oggetto della sua legislatura. Di quali diritti si parli non lo sa nemmeno lui, ma potrebbe essere un punto a nostro favore: gabbando i margheritini e udeurini si potrebbe arrivare a qualcosa di interessante!
Non sto difendendo il leader del centrosinistra, ma pieghiamoci pure noi ai giochi della politica, delle parole dette e non dette e proviamo a crederci.
Forse speranzosa è anche la Rosa nel Pugno che, nonostante tutto, firmerà il programma dell'Unione, con soddisfazione del leader della coalizione.
Un pò come Bertinotti cantiamo una mezza vittoria perchè quei diritti rischiavano di non essere assolutamente menzionati e, come figli delle rose, convinciamoci dalle parole volanti a credere che si possa andare oltre quelle brutte parole scritte a cui comunque ci affidiamo... per il bene dell'Italia?
Upgrade: (21.30) Capezzone era ospite con Livia Turco ad 8 e 1/2. La Turco, provocata dal segretario dei Radicali italiani, ha detto che il suo partito farà in modo che la proposta di legge per le coppie di fatto preveda pure la parte pubblicistica.

posted by Andreas Martini @ 8:05 PM  
6 Comments:
  • At 9:59 PM, Blogger Francesco said…

    Probabilmente lo hai già letto, ma guarda l'ultimo pezzo su dall'orto a proposito di questi fumosi diritti individuali che sarebbero garantiti dal programma dell'unione.
    http://www.gaynews.it/view.php?ID=36380

     
  • At 10:49 PM, Blogger Andreas Martini said…

    Si l'avevo letto e l'ho riletto ora.
    Sinceramente all'inizio l'avevo bypassato perchè dopo il primo appello di dall'orto, a cui ho aderito, gli altri e le altre sue dichiarazioni mi sono sembrate poco efficaci e troppo autoreferenizali.

     
  • At 2:58 PM, Anonymous FireMan said…

    io ai Pacs non ci ho mai creduto... cmq è bene che queste prese di posizione vengano fuori cosi che tutti capiscano con chi hanno a che fare... ad ogni modo con l'irruenza con cui s muove la chiesa sull'argomento - fiancheggiata dal buon Rutelli e Margherita + i vari Pera del momento - io la vedo sinceramente mooooolto dura.
    Per non parlare poi del fatto che il movimento GLBT non esiste! Non so se hai letto le ultime dichiarazioni di Rossana Praitano/Mieli e la successiva risposta di Imma Battaglia, che se è pur vero che non sono loro il Movimento non si puo negare che siano due voci e menti che vanno cmq ascoltate per avere il polso della situazione. ora vado a leggere il commento di dall'orto....

     
  • At 3:02 PM, Anonymous FireMan said…

    a proposito, dall'orto ha aperto un blog: http://pacs.splinder.com/

     
  • At 5:59 PM, Blogger Andreas Martini said…

    si so del blog, avendo aderito ad un suo appello faccio parte di una sorta di sua mailing list... troppo autoreferenziale come blog per i miei gusti....

     
  • At 6:07 PM, Blogger Andreas Martini said…

    Leggo ora della diatriba tra la imma e la praitano. Non mi rimane che confermare il mio sostegno a Imma, anche perchè ero presento quando ha detto quella parole "scandalose".

     
Posta un commento
<< Home
 
Chi sono

Name: Andreas Martini
Home: Roma, Italy
About Me: Andreas Martini è uno pseudonimo, ma non sono "una velata": sono visibile dappertutto, ma per scelte diverse, anche politiche, non lo sono su questo blog e nella rete. 26enne, 100% orgoglioso abruzzese, 100% innamorato di Roma, la città che dal 2000 mi ha adottato. Laureato in Scienze della Comunicazione, giornalista praticante. Il mio blog è il mio impegno nella lotta per i diritti civili glbt. C'è anche attivismo vero: sono iscritto all'associazione di ispirazione socialista Rosa Arcobaleno e alla Federazione dei Giovani Socialisti.
  • Profilo, email, contatto MSN
  • Chi sono (il mio primo post)
  • Perchè lo pseudonimo
  • Blogs
  • Alba Montori
  • Anellidifumo
  • Chiara Lalli
  • ConsorzioManzetti
  • Cristiana Alicata
  • Disorder
  • Famiglia Fantasma
  • Fate
  • Fine delle Danze
  • FireMan
  • GlitterLifeStyle
  • Lampi di pensiero
  • La Voce Libera
  • Leppie
  • NanoMondano
  • NeroInchiostro
  • Psikiatria80
  • QueerBlog
  • Rikkardino
  • Sky's Blog
  • SpiceBoy
  • Teo in America
  • Une belle histoire
  • VillageBlog
  • Previous Post
    Archives
    Copyright

    I contenuti inediti (articoli, foto, video, etc.) di questo blog, che siano opera del suo autore, sono pubblicati sotto una licenza Creative Commons. Se riprodotti altrove, la loro paternità va attribuita specificando il nome dell’autore e il titolo di questo blog, e inserendo un link all’originale o citandone l’indirizzo. I commenti e ogni altro contenuto inedito qui ospitato sono di proprietà dei rispettivi autori. I contenuti già editi altrove sono di proprietà dei detentori dei relativi diritti.

    Counters



    Locations of visitors to this page

    BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

    Template by

    Free Blogger Templates

    BLOGGER