Gay al voto!

Coming soon

I miei video
Top posts
Sostengo
Tribute
giovedì, agosto 14, 2008
Le seghe fantasiose e pericolose....
Non si può pensare sempre e solo ai diritti civili. Una redazione esteri non può vivere solo di guerre e scontri internazionali. La Cina non è solo le Olimpiadi....

(ANSA-AFP) - HONG KONG, 14 AGO - Un uomo di Kong Kong, descritto come ''solitario e disturbato'' si e' visto costretto a chiamare la polizia per liberare il suo pene rimasto incastrato in una panca d'acciaio traforata in un parco pubblico. Lo riferisce il quotidiano locale Apple Daily. Le Xing, di 42 anni, si stava masturbando nel cuore della notte nel parco LanTian, utilizzando uno dei fori di una panca quando il suo pene vi e' rimasto incastrato. In preda al panico ha chiamato la polizia, accorsa con alcuni medici. Dopo vari tentativi di soccorrerlo sul posto, i medici sono stati costretti a portare all'ospedale l'uomo con tutta la panca, lunga due metri e mezzo. Alla fine dell'intervento, durato in tutto quattro ore, i medici hanno dichiarato che se fosse rimasto incastrato per un'altra ora, avrebbero dovuto amputargli il pene.(ANSA-AFP).

Orgoglioso di aver fatto questa notizia che ha provocato l'ilarità della mia redazione e del fotografico. Eh si, ci sono le testimonianze fotografiche:

posted by Andreas Martini @ 2:14 PM  
3 Comments:
  • At 6:50 PM, Anonymous Andrew said…

    Maddai, è uno scherzo! Scusa ma se aveva lo spazio per entrarci doveva necessariamente averlo anche per uscirci! E non mi dire che è rimasto in erezione tutto il tempo...anche se efettivamente un blocco del riflusso sanguigno...

     
  • At 7:46 AM, Anonymous Anellidifumo said…

    Non è uno scherzo, è successo anche a me una volta!

    (Questo è uno scherzo).

    No, comunque una cosa del genere è fantastica. Ora so cosa augurare al mio peggior nemico. Deve solo essere maschio, per il resto non c'è problema. Ma ci pensi alla figura di merda internazionale? Cioè, ne parliamo qui in un blog italiano ed è successo in Cina!

     
  • At 12:50 PM, Blogger Andreas Martini said…

    No no, non è uno scherzo! Sui giornali online hanno messo anche dei servizi video.
    A dirla tutta sono arrivato anche un po' in ritardo nel darla, ma le agenzie estere non l'avevano segnalata prima e non leggo abitualmente i giornali cinesi :-)

    La notizia ha fatto il giro del mondo e pensate che oggi mi hanno confermato che è stata la notizia più letta in assoluto sul sito dell'Ansa negli ultimi giorni!

     
Posta un commento
<< Home
 
Chi sono

Name: Andreas Martini
Home: Roma, Italy
About Me: Andreas Martini è uno pseudonimo, ma non sono "una velata": sono visibile dappertutto, ma per scelte diverse, anche politiche, non lo sono su questo blog e nella rete. 26enne, 100% orgoglioso abruzzese, 100% innamorato di Roma, la città che dal 2000 mi ha adottato. Laureato in Scienze della Comunicazione, giornalista praticante. Il mio blog è il mio impegno nella lotta per i diritti civili glbt. C'è anche attivismo vero: sono iscritto all'associazione di ispirazione socialista Rosa Arcobaleno e alla Federazione dei Giovani Socialisti.
  • Profilo, email, contatto MSN
  • Chi sono (il mio primo post)
  • Perchè lo pseudonimo
  • Blogs
  • Alba Montori
  • Anellidifumo
  • Chiara Lalli
  • ConsorzioManzetti
  • Cristiana Alicata
  • Disorder
  • Famiglia Fantasma
  • Fate
  • Fine delle Danze
  • FireMan
  • GlitterLifeStyle
  • Lampi di pensiero
  • La Voce Libera
  • Leppie
  • NanoMondano
  • NeroInchiostro
  • Psikiatria80
  • QueerBlog
  • Rikkardino
  • Sky's Blog
  • SpiceBoy
  • Teo in America
  • Une belle histoire
  • VillageBlog
  • Previous Post
    Archives
    Copyright

    I contenuti inediti (articoli, foto, video, etc.) di questo blog, che siano opera del suo autore, sono pubblicati sotto una licenza Creative Commons. Se riprodotti altrove, la loro paternità va attribuita specificando il nome dell’autore e il titolo di questo blog, e inserendo un link all’originale o citandone l’indirizzo. I commenti e ogni altro contenuto inedito qui ospitato sono di proprietà dei rispettivi autori. I contenuti già editi altrove sono di proprietà dei detentori dei relativi diritti.

    Counters



    Locations of visitors to this page

    BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

    Template by

    Free Blogger Templates

    BLOGGER