Gay al voto!

Coming soon

I miei video
Top posts
Sostengo
Tribute
martedì, gennaio 17, 2006
Il Vaticano ed i cattolici. Un commento semplicistico.
In una giornata nera per i disagi causati dal trasporto pubblico a Roma (la metro in panne dalle 14 e nn si sà se è ripresa a circolare) solo una bella notizia come questa poteva risollevare il morale.
PACS - ll 68,7%dei cattolici italiani interpellati dall'Eurispes è favorevole all'introduzione dei pacs, i patti civili di solidarietà.

Mai come ora è lecito pensare che tutti gli attachi ai gay e tutte le posizioni sessuofobiche sono solo il sinonimo della grande paura della Curia Romana.
Se fossimo in un Paese normale e se i gli eccellentissimi ac reverendissimi Cardinali oltre ad intromettersi nella politca del nostro Paese sapessero ascoltare i propri fedeli, si inizierebbe a tacere e si lascerebbe al progresso sociale piena libertà.
Ma non è un paese "normale" questo e allora tendiamo le orecchie pronti ad ascoltare come vorranno smentire i risultati di questo sondaggio.

Nel frattempo godiamoci questa piccola rivincita!

posted by Andreas Martini @ 6:11 PM  
4 Comments:
  • At 4:58 PM, Blogger brainwash said…

    Il tuo blog tratta un tema inconsueto e interessante..
    In bocca al lupo!

     
  • At 1:05 AM, Blogger Andreas Martini said…

    Benvenuto Brainwas e crepi il lupo! :-)

     
  • At 1:51 AM, Anonymous udiopz said…

    ho letto anch'io questa notizia, e... ne ero felice finché non ho letto, tra gli altri dati, che più del 60% degli italiani sarebbe per la fecondazione assistita. Ho perciò qualche dubbio sulla reale rappresentatività del paese da parte di queste percentuali.
    Cmq, a parte questo, vedo in giro x il tuo blog complimenti a Della Vedova, link ai Riformatori Liberali.. perciò caro "fratello scissionista", auguri per questa tua avventura sul web!
    (anche se proprio non capisco cosa vuoi trovare di liberale-liberista-libertario in pedrizzi, giovanardi, tremaglia e calderoli... e non venirmi a dire che di là c'è prodi xké non mi pare, per rimanere in tema, che abbia mai fatto apprezzamenti contenenti la parola "culattoni".. insomma son due tipi di bigotti clericali diversi)

     
  • At 4:29 AM, Blogger Andreas Martini said…

    Udiopz: a leggere i dati sulla fecondazione assistita il dubbio di rappresentatività del sondaggio è venuto anche a me. LA risposta più semplice è che il 12 giugno 2005 (io purtroppo ero ancora in Germania, sic!) altri fattori siano entrati in gioco.

    Elogiare Della Vedova non significa eloggia tutto il centrodx anzi tutt'altro. Mi viene il dubbio di non essere stato abbastanza chiaro nei vari posts.
    Allo stesso modo non ho mai detto che Prodi sia un liberale.
    Io cerco semplicemente e semplicisticamente di analizzare le varie posizioni, do ancora poche cose per scontate.

    Grazie per la visita, a presto

     
Posta un commento
<< Home
 
Chi sono

Name: Andreas Martini
Home: Roma, Italy
About Me: Andreas Martini è uno pseudonimo, ma non sono "una velata": sono visibile dappertutto, ma per scelte diverse, anche politiche, non lo sono su questo blog e nella rete. 26enne, 100% orgoglioso abruzzese, 100% innamorato di Roma, la città che dal 2000 mi ha adottato. Laureato in Scienze della Comunicazione, giornalista praticante. Il mio blog è il mio impegno nella lotta per i diritti civili glbt. C'è anche attivismo vero: sono iscritto all'associazione di ispirazione socialista Rosa Arcobaleno e alla Federazione dei Giovani Socialisti.
  • Profilo, email, contatto MSN
  • Chi sono (il mio primo post)
  • Perchè lo pseudonimo
  • Blogs
  • Alba Montori
  • Anellidifumo
  • Chiara Lalli
  • ConsorzioManzetti
  • Cristiana Alicata
  • Disorder
  • Famiglia Fantasma
  • Fate
  • Fine delle Danze
  • FireMan
  • GlitterLifeStyle
  • Lampi di pensiero
  • La Voce Libera
  • Leppie
  • NanoMondano
  • NeroInchiostro
  • Psikiatria80
  • QueerBlog
  • Rikkardino
  • Sky's Blog
  • SpiceBoy
  • Teo in America
  • Une belle histoire
  • VillageBlog
  • Previous Post
    Archives
    Copyright

    I contenuti inediti (articoli, foto, video, etc.) di questo blog, che siano opera del suo autore, sono pubblicati sotto una licenza Creative Commons. Se riprodotti altrove, la loro paternità va attribuita specificando il nome dell’autore e il titolo di questo blog, e inserendo un link all’originale o citandone l’indirizzo. I commenti e ogni altro contenuto inedito qui ospitato sono di proprietà dei rispettivi autori. I contenuti già editi altrove sono di proprietà dei detentori dei relativi diritti.

    Counters



    Locations of visitors to this page

    BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

    Template by

    Free Blogger Templates

    BLOGGER