Gay al voto!

Coming soon

I miei video
Top posts
Sostengo
Tribute
mercoledì, febbraio 27, 2008
Tra buoni e cattivi
A dispetto di quello che può sembrare dalla frequenza con cui aggiorno il blog, continuo ad essere attivo sulla rete, per esempio attraverso i commenti ai blog e sicuramente attraverso GayToday.

Ci tengo a riportare qui un comento che ho lasciato sul blog dell'amica Cristiana. Si riferisce in particolare al passaggio in cui definisce il Partito Socialista un partito di poltronisti e invece elogia l'apertura ai Radicali.

Cristiana, apprezzi l’apertura di Veltroni ai Radicali e critichi, con un piglio tipico di molti Piddini, i Socialisti che a Roma ritirano Grillini e appoggiano Veltroni. Bravi i Radicali, poltronisti i Socialisti.
Fingi di non sapere, e mi rammarica molto, che anche la brava Emma & Co. (eslcuso forse solo Pannella ed i suoi fedelissimi) oltre a ragionare per poltrone hanno ragionato per soldi: hanno urgentemente bisogno di soldi, che solo dei deputati e/o senatori sicuramente eletti possono garantire, per mandare avanti la baracca, nel vero senso della parola.
Anche i Socialisti ne hanno bisogno e forse cederanno al PD, ovvero toglieranno il simbolo e si candideranno nel PD. Scelte, quella dei Radicali e quella immaginabile dei Socialisti, su cui ognuno di noi socialisti e non farà le proprie riflessioni.
Però già da ora tu fai le tue e distingui tra buoni e cattivi, anche in questo incarni l’archetipo del piddino.
Io lo so chi farà gli interessi dei gay, quelli che l’hanno fatto fino adesso. Se qualcuno si ricorda la vicenda del registro delle unioni civili a Roma capisce a chi mi riferisco e sicuramente non è nè il PD nè la Sinistra Arcobaleno. Anche appoggiando Rutelli il Partito Socialista saprà distinguersi nel suo impegno come ha già fatto con l’ultimo Veltroni che ha poco di diverso da Rutelli.

Come dice un manifesto del Partito Socialista: sono gay e sono incazzato. Prima di tutto contro i moralisti e voi tendete ad esserlo molto.


Etichette: , , ,

posted by Andreas Martini @ 11:21 PM  
2 Comments:
  • At 7:59 AM, Anonymous Gian Mario said…

    Certo che se i socialisti vanno nel PD, voto scheda nulla. Con una bella lista di offese, eh eh eh!!!!!

     
  • At 8:25 AM, Anonymous Andrea said…

    Alla fine per i socialisti potrebbe essere obbligatorio confluire nel PD ma che effetto avrebbe tutto questo sulla laicità del partito e dello stato? Ha ragione Veltroni quando dice che cattolici e laici dovrebbero e devono dialogare ma la presenza scomoda nel PD non sono i cattolici ma i teodem, che Veltroni vuol far passare per cattolici alla Franceschini o alla Marini. I Teodem non mirano a traghettare valori e principi della Chiesa Sociale all'interno del PD ma a tradurre in leggi le loro convinzioni religiose, ed è cosa ben diversa.
    Certo è che se i socialisti andranno col PD rimangono davvero poche, pochissime, possibilità che molti decidano di votare, anche se il governo Berlusconi sarebbe messo seriamente in dubbio...

     
Posta un commento
<< Home
 
Chi sono

Name: Andreas Martini
Home: Roma, Italy
About Me: Andreas Martini è uno pseudonimo, ma non sono "una velata": sono visibile dappertutto, ma per scelte diverse, anche politiche, non lo sono su questo blog e nella rete. 26enne, 100% orgoglioso abruzzese, 100% innamorato di Roma, la città che dal 2000 mi ha adottato. Laureato in Scienze della Comunicazione, giornalista praticante. Il mio blog è il mio impegno nella lotta per i diritti civili glbt. C'è anche attivismo vero: sono iscritto all'associazione di ispirazione socialista Rosa Arcobaleno e alla Federazione dei Giovani Socialisti.
  • Profilo, email, contatto MSN
  • Chi sono (il mio primo post)
  • Perchè lo pseudonimo
  • Blogs
  • Alba Montori
  • Anellidifumo
  • Chiara Lalli
  • ConsorzioManzetti
  • Cristiana Alicata
  • Disorder
  • Famiglia Fantasma
  • Fate
  • Fine delle Danze
  • FireMan
  • GlitterLifeStyle
  • Lampi di pensiero
  • La Voce Libera
  • Leppie
  • NanoMondano
  • NeroInchiostro
  • Psikiatria80
  • QueerBlog
  • Rikkardino
  • Sky's Blog
  • SpiceBoy
  • Teo in America
  • Une belle histoire
  • VillageBlog
  • Previous Post
    Archives
    Copyright

    I contenuti inediti (articoli, foto, video, etc.) di questo blog, che siano opera del suo autore, sono pubblicati sotto una licenza Creative Commons. Se riprodotti altrove, la loro paternità va attribuita specificando il nome dell’autore e il titolo di questo blog, e inserendo un link all’originale o citandone l’indirizzo. I commenti e ogni altro contenuto inedito qui ospitato sono di proprietà dei rispettivi autori. I contenuti già editi altrove sono di proprietà dei detentori dei relativi diritti.

    Counters



    Locations of visitors to this page

    BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

    Template by

    Free Blogger Templates

    BLOGGER